Comune di Pomarico + Provincia di Matera + Regione Basilicata 

 

 

stemma pomarico 115x150PNG

COMUNE DI POMARICO
Provincia di Matera

 

SETTORE AFFARI GENERALI E POLITICHE SOCIALI

 

AVVISO

INTERVENTI IN FAVORE DEI SOGGETTI AFFETTI DA DISLESSIA E ALTRE DIFFICOLTA’ SPECIFICHE DI APPRENDIMENTO

ANNO 2018

 

 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Vista la Legge Regionale 12/11/2007, n. 20 concernente “Interventi a favore di soggetti affetti da dislessia e da altre difficoltà specifiche di apprendimento” ed in particolare l’art. 4 della citata legge che, al fine di assicurare il processo d’integrazione scolastica e rendere effettivo il diritto allo studio, prevede contributi per l’acquisto da parte delle scuole e delle famiglie, di strumenti informatici per facilitare i percorsi didattici degli alunni in difficoltà specifiche di apprendimento;

 

Vista la deliberazione di Giunta Regionale n. 952 del 20/09/2018 con la quale sono stati determinati, per l’anno 2018, i criteri e le modalità di erogazione dei contributi di cui all’art. 4 della precitata L.R. 20/2007, in favore dei soggetti con dislessia, assicurando il sostegno alle famiglie la cui situazione economica equivalente (ISEE) non sia superiore a € 15.748,78

 

AVVISA

La Regione Basilicata, ai sensi dell’art. 4 della L.R. 20/2007, ha destinato per l’anno 2018, specifici contributi ai soggetti con DSA e altre difficoltà di apprendimento, per favorire l’acquisto da parte delle scuole e delle famiglie, di strumenti informatici dotati di videoscrittura con correttore ortografico e sintesi vocale e di altri strumenti alternativi, informatici o tecnologici, per facilitare i percorsi didattici.

DESTINATARI

Le famiglie di alunni residenti in questo Comune affetti da dislessia o da altre difficoltà di apprendimento, il cui reddito ISEE risulti uguale o inferiore a € 15.748,78 possono presentare al Comune di Pomarico – Ufficio di Servizio Sociale -  entro e non oltre il 24 ottobre 2018 richiesta cartacea compilando il modello di domanda che potrà essere ritirato presso il predetto ufficio, completo della seguente documentazione:

      1. Copia del preventivo o fattura (relativa ad acquisti effettuati a partire dal 01/09/2017) indicante l’elenco degli strumenti con il dettaglio tecnico ed il relativo costo;
      2. Copia della certificazione medica attestante la diagnosi di DSA.

I soggetti beneficiari di precedente finanziamento possono richiedere il contributo esclusivamente per eventuali aggiornamenti software.

CRITERI DI FINANZIAMENTO

Il contributo potrà essere concesso nella misura del 70% della spesa ammissibile e secondo i seguenti importi massimi erogabili:

      1. Computer portatile o tablet: contributo massimo erogabile comprensivo di software di base e di tutte le periferiche € 400,00 (in ogni caso non superiore al 70% del preventivo);
      2. Programmi software: contributo massimo onnicomprensivo erogabile € 300,00 (in ogni caso non superiore al 70% del preventivo);

CRITERI DI AMMISSIBILITA’

      • Sarà data priorità alle famiglie che non hanno mai usufruito di alcun contributo da parte della Regione Basilicata;
      • Non saranno ammesse all’istruttoria le domande di famiglie che non hanno utilizzato il contributo ottenuto negli anni precedenti concesso dalla Regione Basilicata;
      • In caso di richieste di personal computer che comprendono anche software specifici, nel preventivo e nella documentazione di acquisto, i costi devono essere indicati separatamente; ciò al fine di consentire di rispettare i massimali indicati per l’hardware e utilizzare il criterio del 70% per l’acquisto del software (in caso di mancata indicazione di costi separati tra hardware e software, il Comune è tenuto ad escludere la richiesta);
      • Nel caso di acquisto di solo hardware, è necessario indicare espressamente, pena l’esclusione dal contributo, quale software (anche se a titolo gratuito) si utilizzerà con il supporto tecnologico, indicando gli estremi e le caratteristiche principali del prodotto e la effettiva disponibilità di utilizzo dello stesso;
      • Nel caso in cui per il medesimo allievo sono state inoltrate contestualmente le richieste della scuola e della famiglia, la Regione darà precedenza all’istanza della famiglia;
      • Nel caso in cui nel medesimo nucleo familiare sono presenti più soggetti con DSA, è ammissibile la richiesta per un solo hardware, fermo restando la possibilità di finanziare più software sulla base delle esigenze dei singoli studenti;
      • Il Comune è tenuto a verificare la veridicità delle autocertificazioni prodotte nel rispetto della normativa vigente.

Per l'assegnazione dei fondi alle famiglie l'Ufficio procederà a stilare la graduatoria, in ordine crescente, secondo i seguenti criteri:

      1. 1. Reddito ISEE dichiarato vigente all'atto della domanda;
      2. 2. Importo Contributo percepito ai sensi della L.R. 20/2007. (ICR)

Il punteggio sarà attribuito applicando la seguente formula:

Punteggio = ISEE+ICR
                    _________

                        1000

 

POMARICO, 09 ottobre 2018

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

                                                                                                    (Antonio GURRADO)

Allegati:
FileDownloadsCreato
Scarica questo file (Allegato 3.docx)Allegato 3.docx011-10-2018 22:11
Scarica questo file (Allegato 3.pdf)Allegato 3.pdf811-10-2018 22:11
Scarica questo file (Dislessia Avviso Pubblico Pomarico a.s. 2018 2019.pdf)Dislessia Avviso Pubblico Pomarico a.s. 2018 2019.pdf411-10-2018 22:13

News

Ordinanze

Avvisi

Allerta Meteo

Protezione Civile Basilicata

Pro Loco Pomarico

Pomarico Vivaldi Festival

La canzone di Zeza

torna all'inizio del contenuto